Sostenibilità

Il concetto tridimensionale della sostenibilitá

La parola sostenibile, sostenibilità e tutte le sue accezioni vengono oggigiorno utilizzate in diversi contesti politici e sociali. Vengono talmente ed ampiamente utilizzati che spesso si perde il loro significato originale, sovente confuso con una generica idea di “protezione” dell´ambiente.

Esiste una definizione ufficiale di sostenibilità e di sviluppo sostenibile, in accordo con il Brundtland Report of the World Commission on Environment andDevelopment: Our Common Future: “sviluppo sostenibile è quello sviluppo che ci permette di migliorare le nostre condizioni di vita, senza distruggere o danneggiare senza rimedio le risorse per le generazioni future“. In altri termini uno sviluppo sostenibile prevede lo sviluppo economico e sociale delle generazioni presenti, tenendo in considerazione la protezione dell´ambiente in cui viviamo al fine di garantire che anche le generazioni future possa godere dello stessa possibilità.

Uno sviluppo sostenibile mette l´ambiente allo stesso livello di importanza della nostra società e della nostra economia. Diversi strumenti sono stati sviluppati al fine di sostenere a tutti i livelli strategici e settoriali uno sviluppo di tipo sostenibile.

Un importante aspetto della sostenibilità è la necessità di coinvolgere quanto più possibile diversi potatori di interesse nei processi di sviluppo e pianificazione. Senza una pianificazione partecipata non è possibile raggiungere obiettivi di sostenibilità. Si rende necessario, pertanto, coinvolgere amministratori, cittadini, aziende e organizzazione nel processo di pianificazione partecipata. E’ quindi prioritario far sì che le nozioni sulla sostenibilità siano rese fruibili a tutti al fine di rendere ogni uomo parte attiva del processo.